Nelle scarpe
 degli altri

Percorsi esperienziali da allestire
in scuole, parrocchie, oratori, fiere, piazze, feste cittadine...


​​La proposta che​ facciamo nasce da una riflessione semplice: quando una storia non ci appartiene facciamo più fatica a capirla.
Noi di Caritas Ambrosiana incontriamo quotidianamente persone che hanno storie complicate e che vivono in situazioni di marginalità, solitudine, abbandono, povertà.
Non è sempre facile capirsi.
Quello che facciamo è cercare insieme di ripartire e superare l’inciampo.
Il modo migliore per farlo è mettersi ognuno “nelle scarpe degli altri”, come ci ha detto ​Papa Francesco intervistato in esclusiva dal nostro giornale di strada “Scarp de tenis”.
Con questa idea in testa ci siamo inventati un modo diverso di raccontare i nostri incontri con le persone in difficoltà: far vivere per un attimo le vite degli altri.
Proponiamo infatti esperienze della durata di poche decine di minuti in cui ciascuno vive brevemente la storia di un altro: una persona migrante, una persona detenuta, una donna maltrattata, un uomo maltrattante.
Chiunque, eccetto i bambini, può fare queste esperienze con noi: adulti o giovani, da soli o in gruppo.
Abbiamo capito che per avvicinarsi a un tema niente è più efficace di “sentirlo” sulla propria pelle!

​Le nostre proposte
di percorsi esperienziali

​Scopri di più cliccando sulle immagini

Extrema Ratio installazione
Sconfinati installazione
Non è amore installazione
Il labirinto installazione

​Un ​regalo​ per ​te

Ottieni la tua copia gratuita del depliant "NELLE SCARPE DEGLI ALTRI" con tutte le indicazioni utili

Nelle scarpe degli altri installazioni download

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

​Prima di inviare i dati leggi la nostra Privacy Policy

© 2021 Caritas Ambrosiana